giovedì 21 novembre 2013

Recensione "Allegiant" di Veronica Roth

Buongiorno lettori! Ieri sera ho finalmente concluso la lettura di Allegiant di Veronica Roth, il volume conclusivo della trilogia Divergent. Come sapete, da qualche settimana a questa parte, sul web circolano un sacco di spoiler riguardo al finale. Sono contenta di essere riuscita e evitarli. Mi sono goduta la lettura al cento per cento! Certo, sapevo che doveva succedere qualcosa di poco piacevole, ma era inevitabile. L'inglese della Roth l'ho trovato davvero molto scorrevole e semplice, diciamo che rispetto alla precedente lettura in lingua che ho fatto, questa è stata una passeggiata e mi ha fatto riscoprire il piacere di leggere in inglese!
Venendo al dunque, non sarà per niente facile parlarvi di Allegiant. Sappiate comunque che non ho rivelato niente sulla trama e la recensione è rigorosamente senza spoiler!



Allegiant
di Veronica Roth

Inedito in Italia!
Editore: Katherine Tegen Books
Prezzo: 15,97 €
Pagine: 545

Trama: Cosa succederebbe se il tuo mondo si rivelasse una bugia? Cosa succederebbe se una singola rivelazione - data da una singola scelta - cambiasse tutto? Cosa succederebbe se l'amore e la lealtà ti spingerebbero a fare cose che mai avresti immaginato?
La società basata sulle Fazioni in cui un tempo Tris Prior credeva è andata distrutta, frantumata dalla violenza e dalle lotte al potere che hanno portato soltanto a perdite e tradimenti. Così, quando le viene data l'opportunità di esplorare il mondo e di oltrepassare dunque i limiti che ha sempre conosciuto, Tris è pronta. Forse, al di là della recinzione, lei e Tobias riusciranno ad avere una nuova vita insieme, liberi da tutte quelle complicate bugie, dalle intricate lealtà, e dai dolorosi ricordi. Ma la nuova realtà di Tris è ancora più allarmante di quella che si è lasciata alle spalle. Vecchie consapevolezze verrano presto annientate. Nuove verità saranno svelate e cambieranno il cuore delle persone che ama. E ancora una volta, Tris dovrà combattere per capire la complessità della natura umana - e di se stessa - trovandosi a dover prendere scelte impossibili riguardo a coraggio, fedeltà, sacrificio e amore.
Traduzione © daydream

Recensione
Ricordo ancora quanto Divergent è arrivato in Italia. La distopia aveva da poco preso piede grazie alla trilogia della Collins e tutti parlavano di questo libro. Io inizialmente l'ho snobbato. Avevo letto le prime pagine online, avevo letto anche la trama, ma non mi sembrava convincente. Nella mia mente passavano le immagini di questa ragazza che si faceva tagliare i capelli dalla madre in occasione di un giorno importante, il giorno in cui avrebbe dovuto compiere una scelta che le avrebbe cambiato la vita. Ricordo che pensavo a quanto fosse ridicolo che il protagonista maschile si chiamasse Quattro. Non sapevo ancora che avrei amato entrambi. Il ragazzo col nome strambo. La ragazza con la volontà di ferro.

Quando mi sono decisa a leggere Divergent, mesi dopo che i più l'avevano già letto e recensito, ne sono rimasta piacevolemente sorpresa. Il mondo creato dalla Roth mi aveva affascinata in ogni suo più piccolo dettaglio. Abneganti, Intrepidi, Eruditi, Candidi, Pacifici. Salti dai treni in corsa, tuffi dai tetti dei palazzi, sieri che ingannavano la mente, tunnel della paura.

Quando poi è arrivato anche Insurgent, il mio amore per questa saga è stato solo riconfermato. Tuttavia, quel finale tanto strano mi aveva lasciata nel dubbio. Non sapevo se Veronica sarebbe stata in grado di portare avanti la storia nel modo giusto.
Beh, adesso che ho concluso Allegiant, posso dire che Veronica sapeva il fatto suo fin dall'inizio. Ogni pezzo del puzzle, con questo ultimo libro, è andato al posto giusto, mostrando al lettore un disegno completo, ben definito, ben calcolato.
La Roth ha voluto trasmettere tanto ai suoi lettori. Messaggi forti, messaggi di incoraggiamento, messaggi di speranza. Ha voluto lasciare un segno a modo suo e, per quanto mi riguarda, c'è perfettamente riuscita. Questa donna è riuscita anche a farmi piangere e, molti di voi lo sapranno, io con i libri non piango quasi mai. Una volta arrivata verso la fine di Allegiant, pensavo si trattasse solo di un paio di lacrime. Poi quando ho letto l'epilogo ne sono scese altre due. Infine, non so con quale forza, sono tornata indietro per rileggere quel capitolo. La prima volta avevo lasciato che scorresse senza dargli troppa importanza, ma la seconda volta è stata fatale e di lacrime ne sono scese parecchie. È stato in quel momento che ho assimilato il tutto e che le emozioni mi hanno investito con tutta la loro forza. Non poteva essere altrimenti.

Non vi parlerò della trama del libro, non vi parlerò di quello che succede e vi consiglio di tenervi alla larga dagli spoiler, perché questo libro merita di essere letto e vissuto pagina dopo pagina.
L'unica cosa che mi ha lasciata allibita, sono i pareri di molti lettori che non hanno apprezzato. So bene che alla fin fine si tratta di gusti, che le stesse cose non possono piacere a tutti, ma secondo me, molte di queste persone questo libro non l'hanno proprio capito. Ho letto diverse opinioni di gente che diceva che il finale non aveva avuto senso, che la Roth era stata incoerente e sono rimasta perplessa. Mi sono domandata che libro avessero letto loro. Non lo stesso che avevo letto e amato io. E di certo non lo stesso che sono sicura, un sacco di fan leggeranno e ameranno con tutto il cuore, incondizionatamente e perdutamente.

«A volte mi sento come se ci fosse così tanto di cui avere timore, e altre volte invece, mi sento come se non sia rimasto più niente di cui avere paura.»



Divergent di Veronica Roth
  1. Divergent, 2012 (Divergent, 2011)
  2. Insurgent, 2013 (Insurgent, 2012)
  3. Allegiant, 2014 (Allegiant, 2013)

54 commenti:

  1. Bella recensione! *-*
    Non sono psicologicamente pronta a leggere Allegiant, ti avverto!! Spero di esserlo una volta che avrò riletto Divergent e Insurgent!! :P

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahah fidati di me... Non sarai mai pronta psicologicamente! Nemmeno se sapessi cosa succede :P

      Elimina
  2. Bellissima recensione, io ho amato il primo libro, spero di fare altrettanto con questo!
    Io devo ancora leggere anche Insurgent (credo che nelle vacanze di natale me li leggerò tutto d'un fiato ripartendo dal primo), però ho notato una cosa che mi lascia perplessa.
    Molte persone che hanno letto Allegiant hanno dato voti bassi e opinioni negative, che credo dipendano quasi tutte da quel famoso spoiler che circola, di cui non so niente per fortuna, ma spero vivamente di sbagliarmi.
    Io non sono dell'opinione che si debba dare un voto negativo solo perché accade qualcosa che non combacia con i nostri desideri: un libro va valutato nell'insieme, non perché qualcuno muore, qualcuno si lascia, eccetera (sono solo esempi i miei...), perché si rischia di far perdere la voglia alle altre persone di leggerlo, solo per un fatto puramente soggettivo.
    L'ho notato soprattutto su GoodReads, dove tra Insurgent e Allegiant c'è un distacco di voti pazzesco!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Guarda Laura non potrei essere più d'accordo :/
      Tutte quelle recensioni da due stelline o da una, mi hanno dato un fastidio tremendo! Possibile certi lettori non riescano ad andare oltre ad un finale? Possibile tutti vogliano sempre e solo finali scontati? Uno dei finali che ho preferito nelle varie saghe che ho letto, è stato quello de Il canto della rivolta perché l'ho trovato realistico, non forzatamente felice! E io sono felice che Allegiant sia finito come è finito perché secondo me, non poteva e non doveva finire diversamente.

      Elimina
    2. Concordo con te con il Canto della Rivolta, il finale era equilibrato, e poi non per forza i libri deve finire con "e vissero felici e contenti" altrimenti sarebbero tutti uguali :), in questo caso sarebbe stato inverosimile, come hai detto tu.

      Elimina
    3. Esatto! Sarebbero tutti uguali e noiosi... non tutti i libri devono riservarci un happy ending. Non sarebbe realistico... purtroppo nella vita non finisce sempre bene e dunque perché nei libri dovrebbe essere sempre tutto rose e fiori?

      Elimina
  3. Non leggo la recensione perchè prima voglio leggere il libro. Aspetterò che esca in Italia ma ce l'ho già in lingua. Non so se resisterò

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io infatti non ho resistito :3
      Comunque non corri rischi se la leggi... Non ci sono spoiler nè anticipazioni su quanto succederà ;)

      Elimina
  4. Lo vogliooooooooooooooooooooooooooooo *-*

    RispondiElimina
  5. Deni, mi fai paura!!xD Intanto bellissima recensione...ma seriamente sei scoppiata a piangere così?! O.o Sono seriamente preoccupata per la reazione che avrò io allora...dopo aver letto La principessa pensavo che non avrei più trovato un libro che mi facesse sentire così devasta, ma ora ho paura che Allegiant possa superarlo!! Fortunatamente non ho ancora beccato nessuno spoiler, anche se da quando ho letto un paio di dichiarazioni fatte dalla Roth ho un bruttissimo presentimento!! D: Spero lo pubblichino anche da noi al più presto..sono terrorizzata, ma troppo curiosa di leggerlo!! *-*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. PS..già mi stavo commuovendo leggendo la recensione..non so proprio come farò a leggere tutto il libro D:

      Elimina
    2. Ahahah ma LOL eh beh sì... cioè la prima volta che ho letto quel capitolo, l'ho lasciato scivolare via. Sapevo che era significativo... quando poi ho avuto le mie conferme... l'ho riletto e... valle di lacrime D:
      Vedrai che ti piacerà, ma non è un finale dal quale ci si può riprendere XD
      Una certa dichiarazione rilasciata dalla Roth io l'ho letta solo dopo averlo finito... e ho pensato "ah ok" XD non ti dico altro se no finisce che ti spoilero LOL
      Comunque come sai anche La principessa mi ha emozionato tantissimo, ma in modo del tutto diverso devo dire :3

      Elimina
    3. No no, non dirmi altro!!xD Comunque se è ciò che penso, almeno sarà meno uno shock (anche se forse avrei preferito non sapere nè sospettare proprio nulla della trama), ma di sicuro questo non mi impedirà di tramutarmi in una fontana!!xD E dato che solitamente più un libro mi fa piangere più lo adoro di sicuro lo amerò moltissimo!!xD ...Speriamo che lo pubblichino quantomeno a marzo!!xD

      Elimina
  6. Deni bellissima recensione :) Concordo pienamente, anch'io penso che le persone che criticano cosi il finale non abbiano capito niente della trilogia!Per il resto, ti ho detto tutto per email ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono felicissima che la pensiamo nello stesso modo *__* è stato bello potermi sfogare e parlare con te senza paura di spoiler *A*

      Elimina
  7. Lo leggerò sicuramente, ma aspetterò l'uscita italiana!
    Il secondo libro mi aveva un po' delusa rispetto al primo, ma quest'ultimo capitolo non può mancare!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Come mai ti aveva delusa? :3 a me aveva lasciata un po' interdetta il finale... ma alla fine la Roth si è dimostrata un genio del male v.v aveva già organizzato tutto alla perfezione dall'inizio XD

      Elimina
  8. *o* non vedo l'ora che esca in Italia!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Speriamo non ci mettano troppo perché lo voglio sullo scaffale vicino agli altri due per guardarlo agonizzando ogni volta che ci passo accanto XD

      Elimina
  9. L'ho finito mezz'ora fa, ho pianto per le ultime cento pagine e se ci ripenso ancora mi viene da piangere. Mi è piaciuto tantissimo, ho trovato questa saga un crescendo continuo, il secondo libro mi aveva convinto molto di più del primo, era scritto meglio e strutturato meglio e si capiva dove voleva andare a parare, con questo ha fatto il botto. È il mio preferito, indubbiamente.
    Sono ancora sofferente però e se ci penso scoppio di nuovo a piangere, quindi andrò ad arrotolarmi in una copertina abbracciando qualcosa di meno traumatico tipo un libro della Austen

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Come ti capiscoooo! Consoliamoci a vicenda D: io ieri sera poi non riuscivo a prendere sonno perché avevo un po' l'angoscia e continuavo a pensarci... Oggi poi ho riletto le citazioni che mi ero segnata e mi stavo commuovendo di nuovo y__y
      Sono felicissima che ti sia piaciuto! Mi hanno urtato un sacco tutti i pareri negativi XD

      Elimina
    2. Hanno irritato un sacco anche me. Per non parlare di quelli che l'han mollato lì perché hanno saputo che non finiva come avrebbero voluto loro. Domani ti scrivo sulla pagina fb o su twitter un messaggio privato così ne parliamo, sono disperata perché nessuno qua lo ha letto :(

      Elimina
    3. Certo! Se vuoi scrivimi su facebook o mandami una mail :3 twitter è più antipatico c'è il limite di caratteri v.v

      Elimina
  10. Che bella recensione tesoro *_* mamma mia mi stai facendo venire l'ansia, non vedo l'ora di poterlo leggere ma allo stesso tempo vorrei che questo momento non arrivasse mai. Il solo pensiero di dover chiudere con Quattro e Tris, mi si stringe il cuore!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie *__* eh lo so è sempre triste quanto finisce una saga che amiamo... Ma tutte le cose belle hanno una fine prima o poi...

      Elimina
  11. Non posso pensare minimamente di leggere questo libro, non voglio abbandonare Tris e Four... ecco, sono già in crisi. Con la recensione mi stai facendo morire, vorrei averlo già fra le mani *^*
    Ma tanto io ancora devo leggere Insurgent (lo so, lo so... sono pazza a non averlo ancora fatto), me lo sto tenendo da parte per Natale eheheh intanto ho dato una sbirciatina alle prime pagine ewe

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Su su leggi Insurgent! Che aspetti? U.U
      Un po' ti invidio però XD

      Elimina
  12. non lo voglio leggere, non lo voglio leggere, non lo voglio leggere, non lo voglio leggere, non lo voglio leggere, non lo voglio leggere, non lo voglio leggere, non lo voglio leggere... non è vero. LO VOGLIO LEGGERE!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Awww sì che lo vuoi leggere, lo so :3

      Elimina
  13. Pur non essendo affatto fan della saga ho letto la recensione (e, altrove, gli spoiler), e sono perplessa anch'io per i voti bassi dati a caso perchè non si concorda col finale: mi pare che alcuni lettori siano molto viziati e che pensino che gli autori gli debbano il finale zuccheroso e arcobaleno O_o Sarò strana io, ma a me piace quando una storia mi colpisce alla sprovvista dal punto di vista emotivo: vuol dire che ci tenevo e che ho investito emotivamente.
    L'unico caso in cui mi danno fastidio le tragedie è quando sono inserite solo per il fattore colpo di scena: non chiedo ncessariamente che ci sia un messaggio dietro, perchè anche nella vita raramente quando ti capita qualcosa di orrendo è perchè l'universo ti vuole mandare un messaggio, ma che non sia una mossa di un autore per tener vivo l'interesse o per dire "vedi quanto sono coraggioso a fare questo?" sì.

    Detto questo, mando un abbraccio virtuale al vostro fandom. Posso immaginare lo stato d'animo generale.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie per questo commento :)
      Guarda concordo pienamente! Neanche io sopporto la tragedia messa così tanto perché ce la si vuole mettere, senza che abbia troppo senso. Il finale della Roth è stato invece come hai detto anche tu, coraggioso! E non affatto buttato lì. Poi lei ha anche fatto un post sul suo blog dove ha spiegato perché ha fatto certe scelte e secondo me ha avuto le palle e basta. È stata una botta e non lo nego, ma come ho detto anche nella review, il libro era giusto che finisse così, non poteva finire diversamente!

      Elimina
  14. Io sto aspettando l'uscita italiana! Avendo letto in italiano i primi due, non mi va di "cambiare lingua" in una stessa saga!
    Ma non vedo davvero l'ora di averlo tra le mani *-*
    E grazie a dio nemmeno io mi sono ancora spoilerata niente!

    RispondiElimina
  15. Dico solo una cosa...

    CAN'T WAIT.

    RispondiElimina
  16. non sono ancora pronta per dire addio a questa trilogia, a dire addio a Tris e Tobias, ad assaporare per l'ultima volta tutti i sentimenti che mi da la Roth. non voglio ancora mettere il punto a questa storia.
    Immagino però quando lo avrò letto come te e mi sentirò soddisfatta e malinconia e desidererò tanto una macchina del tempo per rileggere da capo.
    Una bellissima recensione -come spero si dimostrerà il libro- ..ho ancora i brividi. :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Ronnie <3
      Io mi consolo perché ancora devono uscire tutti i film e quindi ci vorrà del tempo prima di dirgli addio definitivamente :')

      Elimina
  17. Io mi ero convinta ad aspettare l'uscita in italia, ma ho vinto l'ebook in inglese e mi appresto a leggerlo. Sarà uno dei prossimi libri e non vedo l'ora :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Aspetto di sapere cosa ne pensi allora *__*

      Elimina
  18. Come ho fatto a non vedere la tua recensione!!! Corrooo nascondermiii :(
    Va be ora ho recuperato!! Oddiooo bellissimaaaa, devo leggerlo assolutamenteee *_*
    Voglio sapere cosa succede , sono troppo curiosa. Non so se riesco a resistere agli spoiler, infatti aspettati una mia mail in questi giorni!! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahaha ma LOL me la manderai sicuramente perché quando si finisce quel libro... si ha proprio il bisogno fisico di parlare con qualcuno :P

      Elimina
  19. Ho letto anch'io Allegiant in inglese e l'ho letteramente adorato. È scritto molto bene e riesce a catturarti però credo di capire anche perché molti nn l'hanno considerato come merita. Dopo tutto ciò che è successo si aspettavano, mi aspettavo una fine diversa per quanto quella che ci ha proposto la Roth sia molto originale e significativa. Speravo in un finale più giusto, equilibrato :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Secondo me la Roth ha fatto una scelta molto coerente seppure dolorosa :)
      Non so se hai letto questo post sul suo blog in cui spiega perché ha deciso per questo finale... nel caso tu non l'abbia già fatto, leggilo! Fa capire tante cose :)

      Elimina
  20. Sono in ansia da mesi per questo libro... da una parte desidero ardentemente sapere come va a finire e mi continuo a scervellare su tutti i possibili amari finali che potrebbero esserci (evito gli spoilers come il fuoco perché rovinano sempre tutto), dall'altra ho paura di rimanerci male come nel Canto della Rivolta (anche se, alla fine, era il miglior finale che poteva esserci e a dirla tutta odio quando i libri finiscono con "e vissero felici e contenti").
    Comunque, si sa qualcosa dell'uscita italiana? Spero almeno che esca assieme al film o nei dintorni,

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh guarda anche io ho passato giorni ad arrovellarmi il cervello cercando di capire come cavolo potesse finire XD non è molto scontato... quindi è difficile arrivarci :P ti dico solo che la Roth è un genio!
      Comunque ho provato a chiedere alla casa editrice... se mi dicono qualcosa ti faccio sapere ^^

      Elimina
    2. Spero ti rispondano presto! **
      Intanto cerco di leggere altro per non stare in ansia troppo XD

      Elimina
    3. Per quanto ho capito, se ne dovrebbe parlare a fine marzo, più o meno in occasione dell'uscita del film :)

      Elimina
    4. Ah, ancora qualche mese allora... beh, in effetti avevo l'impressione che volessero farlo uscire in occasione del film, ma vabbè aspetterò (im)pazientemente assieme a tutti gli altri che lo aspettano trepidanti.
      Grazie mille ^^

      Elimina
  21. Ho letto sia Divergent che Insurgent e li ho trovati uno più bello dell'altro. Nel finale di Insurgent ho iniziato a temere che per la Roth sarebbe stato difficile scrivere il terzo suscitando le stesse belle sensazioni dei primi due, ma grazie alla tua bellissima recensione ora mi aspetto un libro degno di essere letto con calma e assaporato pagina per pagina. Nonostante questo i libri della Roth non mi sono durati più di tre giorni ciascuno ma cercherò di rallentare per quanto riguarda Allegiant, del quale sto aspettando l'uscita in italiano. Concordo pienamente con te per quanto riguarda i lettori che per un finale che non corrisponde a quello che volevano rinunciano a finirlo o addirittura a comprarlo. A mio parere i libri sono molto più belli se il finale spiazza il lettore con degli avvenimenti magari non esattamente felici, ma comunque intriganti. Detto questo, cercherò di tenermi lontana da spoiler, anche se ne ho già sentito uno ... -.- ... Comunque, non vedo davvero l'ora di leggere Allegiant e di vedere i film *-*
    P.s. Complimenti per la fantastica recensione!! ^^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille! Dai ormai manca poco e potrai averlo tra le mani :D
      Io non vedo l'ora di rileggerlo anche in italiano, comunque da quel che dici, sono sicura ti piacerà, solo... preparati psicologicamente :P

      Elimina
  22. Complimenti per la recensione... ricca e sentita dal cuore!!! traspare il tuo amore per questa saga. Che dire... io ho visto una settimana fa il trailer di Divergent e dopo la spinta di una mia amica a leggere il libro, bhe mi sono buttata a capofitto in libreria. Ho letto Divergent in due giorni... l'ho amato con tutto il cuore. Ho amato il coraggio di Tris e per certi aspetti mi ci sono ritrovata e poi mi sono letteralmente innamorata di Quattro. Ho amato i loro momenti insieme, sin da quella prima stretta di mano.
    Solo dopo tre giorni mi sono ritrovata alla ricerca disperata di Insurgent, quasi introvabile. Ho iniziato a leggerlo e poco prima della metà l'ho dovuto abbandonare, perché ero troppo delusa. La complicità di Tris e Quattro dov'era finita? Per non parlare poi dell'autodistruzione di Tris, che risultava insopportabile. Ci ho riflettuto su un giorno e 24 ore dopo, con la mente libera l'ho ripreso in mano e ieri l'ho concluso.
    Infine ho amato anche Insurgent, in modo diverso dal primo, ma ho amato anche lui.
    Il finale di Insurgent l'avevo intuito già dalle prime pagine di Divergent, infatti non capisco come alcune persone ne siano rimaste colpite. Per me non è stato proprio un finale a sorpresa.
    Ora aspetto con esitazione Allegiant. Non prendo neanche in considerazione l'idea di poterlo leggere in inglese, perché amo la scrittura italiana. A quanto pare dalla tua recensione, anche se senza spoiler, immagino che dovrò preparare un bel pacco di fazzoletti accanto al letto. Ho pianto su alcune parti di Insurgent e anche Divergent... si sono di lacrime facili lo ammetto. Sarà devastante. Spero non muoiano Tris o Quattro, ma se dovesse capitare lo accetterò con le lacrime.
    Appoggio il tuo pensiero dei finali imprevisti e che non debbano sempre essere sdolcinati e scontati. Se potessimo decidere il finale dei libri, non saremmo più lettori ma diventeremmo scrittori.
    p.s. non è che menzioneresti alcune delle citazioni che più ti anno colpita di Allegiant?
    grasssieeeee Vale

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Secondo me la Roth ti stupirà comunque con la trama di Allegiant, non è per niente banale! L'ho trovata davvero geniale, fantastica. Quest'ultimo libro da ai suoi due predecessori un nuovo senso e fa vedere le cose attraverso una prospettiva diversa!

      Per quanto riguarda le citazioni, eccone alcune che ho sottolineato sul kindle tradotte al volo (:

      "Non appartengo agli Abneganti, o agli Intrepidi, e nemmeno ai Divergenti. Io appartengo alle persone che amo, e loro appartengono a me - loro, e l'amore e la lealtà che gli do, formano la mia identità molto più di quanto una parola o un gruppo potrebbero mai fare."

      "Sì, a volte la vita fa davvero schifo," mi dice. "Ma sai a cosa mi aggrappo?" Alzo le sopracciglia. Lei alza le sue, imitandomi. "Ai momenti che non fanno schifo," dice. "Il trucco è goderseli e accorgersene quando arrivano."

      E poi la mia preferita :3
      "A volte mi sento come se ci sia così tanto di cui aver paura, e altre volte invece mi sento come se non ci sia rimasto più niente di cui avere timore."

      Elimina
    2. Non vedo l'ora di leggerloooo!!!
      L'ultima e' davvero bellissima!!! XD

      Elimina
  23. Ho appena concluso la lettura di Allegiant e ne ho approfittato per tornare qui, a leggere la tua recensione, quella che ho saltato alla pubblicazione per paura appunto di leggere qualsiasi cosa che mi avrebbe scossa, seppur senza spoiler. Hai ragione, Veronica sapeva il fatto suo fin dall'inizio, e il finale ha perfettamente senso. Ho ancora i brividi...ed è impossibile non essersi fatti scappare qualche lacrimuccia!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Uh sono contenta sia piaciuto anche a te *__*

      Elimina