lunedì 20 novembre 2017

❝BUONA VITA A TUTTI❞
I benefici del fallimento e l'importanza dell'immaginazione secondo J.K. Rowling

Buongiorno lettori, come state? Grazie all'ufficio stampa di Salani, ho avuto la fortuna di avere in anteprima una copia di Buona vita a tutti, il piccolo volume disponibile da oggi nelle nostre librerie che, nella sua brevità, racchiude un po' della saggezza della nostra amata J.K. Rowling, dunque eccomi qui prontamente per parlarvene.



Buona vita a tutti
J.K. Rowling

Editore Salani ● Pagine 80
Cartonato 10,00 € ● Brossura N/D ● Ebook N/D

Trama: Quando J.K. Rowling è stata invitata a tenere il discorso per la cerimonia di laurea di Harvard, ha deciso di parlare di due temi che le stanno molto a cuore: i benefici del fallimento e l'importanza dell'immaginazione. Avere il coraggio di fallire, ha detto, è fondamentale per una buona vita, proprio come ogni altro traguardo considerato di successo. Immaginare se stessi al posto degli altri, soprattutto dei meno fortunati, è una capacità unica dell'essere umano e va coltivata a ogni costo. Raccontando la propria esperienza e ponendo domande provocatorie, J.K. Rowling spiega cosa significa per lei vivere una "buona vita". Un piccolo libro pieno di saggezza, umanità e senso dell'umorismo, ricco di ispirazione per chiunque si trovi a un punto di svolta della sua esistenza. Per imparare a osare e ad aprirsi alle opportunità della vita.


Come suggerisce anche la quarta di copertina, nel giugno del 2008, la Rowling è stata invitata a tenere un discorso per i laureandi di Harvard, il cui filmato è disponibile interamente anche su YOUTUBE. La prima cosa che dunque secondo me c'è da sapere su questo volumetto, è che si tratta, niente più, niente meno, della trascrizione del discorso che l'autrice ha tenuto allora, arricchita da una serie di illustrazioni minimali e coloratissime.

Si tratta dunque, essenzialmente, di un libricino da collezione che sono certa tutti i fan dell'autrice accoglieranno a braccia aperte come la sottoscritta.

Attraverso alcune fra le diverse tappe della propria vita, Joanne ci porta a riflettere su diversi argomenti. Ci parla di fallimento e racconta ancora una volta di quanto sia stata dura per lei, dopo il divorzio dal marito, con una bimba piccola a cui badare con le sue sole forze e con pochi spiccioli per arrivare alla fine del mese, ma di come allo stesso tempo si sia sempre tenuta più fortunata di molti altri. Parla di quanto sia, secondo lei, importante fallire nella vita, per imparare a sapersi rialzare a testa alta e a lottare per ciò in cui si crede.

Non starò qui a raccontarvi che il fallimento è uno spasso. Fu un periodo buio della mia vita e non potevo certo aspettarmi quello che in seguito la stampa ha presentato come una specie di finale da favola. Non avevo idea di quanto fosse lungo il tunnel e per molto tempo la luce alla fine fu più speranza che realtà.

Parla anche di quanto sia importante l'immaginazione, ma non si riferisce semplicemente a quel tipo di fantasia che le ha permesso di dare vita a un intero mondo, ma quella capace di rendere più forte chi si impegna a sfruttarla e farne tesoro.

A differenza di tutte le altre creature terrene, gli esseri umani possono apprendere e comprendere senza sperimentare di persona. Possono immaginarsi al posto degli altri.

Personalmente posso dirvi che si tratta, se vogliamo, soltanto di una manciata di parole, ma per quel che mi riguarda sono parole forti, potenti e coraggiose, di cui fare tesoro e da custodire con cura. Parole piene di speranza, capaci anche di sanare ferite e di indirizzare sulla giusta via verso la propria concezione di felicità. Parole che, tutti dovrebbero avere il beneficio di leggere o sentire, almeno una volta nella vita.

Spero vivamente di avervi convinti, in caso non lo abbiate già fatto, a fare tesoro anche voi stessi di queste parole, a prescindere dal dove e dal come. Leggetele, ascoltatele, ricordatele nel tempo. Vi abbraccio e alla prossima!

8 commenti:

  1. <3 potrei farci un pensierino per me stessa, ma quasi sicuramente finirà in un pacchettino regalo per Natale ^^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Nei pacchettini di Natale ci starebbe benissimo *o*

      Elimina
  2. Grazie della recensione! Saranno anche poche pagine ma sicuramente sanno parlare, come sa parlare lei.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Esatto, anche con poche righe lei è capace di fare magie!

      Elimina
  3. ho visto le tue stories su instagram e aaaaw, lo voglio *_* è bellisshimo!

    RispondiElimina
  4. E' un'autrice che amo molto, quindi il libro è già nella lista dei regali che voglio ricevere per Natale. Grazie Denise di averne parlato nel tuo blog.

    RispondiElimina