lunedì 21 luglio 2014

Ink selection #11




Ink selection è una rubrica a cadenza settimanale ideata da me e ha lo scopo di parlare, ad ogni appuntamento, di alcuni libri che hanno attirato la mia attenzione, ma su cui ho qualche riserva. Il compito di voi lettori sarà, nel caso li abbiate letti, quello di dire la vostra e di decidere se consigliarmene o meno la lettura.

Buona sera e buon inizio settimana lettori! Come state? Vi state godendo l'estate? Spero di sì! Io tra poco meno di una settimana farò il mio primo viaggio all'estero e non vedo l'ora, comunque prima di andar via farò un post con i dettagli per comunicarvi anche da quando a quando sarò assente. Intanto, oggi ho deciso di proporvi un nuovo appuntamento con questa rubrica!

La chimera di Praga
Laini Taylor

Daughter of smoke and bone #1
Editore: Fazi
Pagine: 173
Prezzo: 14,90€
Anno: 2012

Karou ha 17 anni, è una studentessa d'arte e per le strade di Praga, la città in cui vive, non passa inosservata: i suoi capelli sono di un naturale blu elettrico, la sua pelle è ricoperta da un'intricata filigrana di tatuaggi, parla più di venti lingue e riempie il suo album da disegno di assurde storie di mostri. Spesso scompare per giorni, ma nessuno sospetta che quelle assenze nascondano un oscuro segreto. Figlia adottiva di Sulphurus, il demone chimera, la ragazza attraversa porte magiche disseminate per il mondo per scovare i macabri ingredienti dei riti di Sulphurus: i denti di ogni razza umana e animale. Ma quando Karou scorge il nero marchio di una mano impresso su una di quelle porte, comprende che qualcosa di enorme e pericoloso sta accadendo e che tutto il suo universo, scisso tra l'esistenza umana e quella tra le chimere, è minacciato. Ciò che si sta scatenando è il culmine di una guerra millenaria tra gli angeli, esseri perfetti ma senz'anima, e le chimere, creature orride e grottesche solo nell'aspetto esteriore; è il conflitto tra le figure principi del mito cristiano e quelle dell'immaginario pagano. Nel disperato tentativo di aiutare la sua "famiglia" Karou si scontra con la terribile bellezza di Akiva, il serafino che per amore le risparmierà la vita.
0       0
Le lettere segrete di Jo
Gabrielle Donnelly

Autoconclusivo
Editore: Giunti
Pagine: 400
Prezzo: 5,90€
Anno: 2013

Lulu è un vero disastro, ne combina una dietro l'altra e, a differenza delle due sorelle, non sa immaginare nitidamente il suo futuro. Passa senza sosta da un lavoretto all'altro, sentendosi sempre più disorientata e insicura. Ma cosa succede se un giorno, in soffitta, mentre rovista in una vecchia valigia alla ricerca di alcune ricette, si imbatte per caso in un plico di lettere scritte nientemeno che dalla trisnonna JoMarch, l'intrepida protagonista di "Piccole donne"? Per Lulu non può esserci rivelazione più grande. Timorosa, ma al massimo dell'eccitazione, serba il segreto tutto per sé e si fa trascinare nel mondo delle sorelle March, pieno di analogie con le inquietudini e le disavventure della sua vivace famiglia. E mentre la saggezza e il coraggio di nonna Jo le scaldano il cuore, Lulu sente crescere dentro di sé una forza inaspettata, che la aiuterà a trovare con passo sicuro la sua nuova strada.
0       0
Shantaram
Gregory D. Roberts

Autoconclusivo
Editore: Neri Pozza
Pagine: 1177
Prezzo: 23,00€
Anno: 2003

Nel 1978, il giovane studente di filosofia e attivista politico Greg Roberts viene condannato a 19 anni di prigione per una serie di rapine a mano armata. È diventato eroinomane dopo la separazione dalla moglie e la morte della loro bambina. Ma gli anni che seguono vedranno Greg scappare da una prigione di massima sicurezza, vagare per anni per l'Australia come ricercato, vivere in nove paesi differenti, attraversarne quaranta, fare rapine, allestire a Bombay un ospedale per indigenti, recitare nei film di Bollywood, stringere relazioni con la mafia indiana, partire per due guerre, in Afghanistan e in Pakistan, tra le fila dei combattenti islamici, tornare in Australia a scontare la sua pena. E raccontare la sua vita in un romanzo epico di più di mille pagine.
0       0
Tredici
Jay Asher

Autoconclusivo
Editore: Mondadori
Pagine: 246
Prezzo: 9,50€
Anno: 2013

Clay Jensen torna a casa da scuola e davanti alla porta trova un pacchetto indirizzato a lui, ma senza mittente. Dentro ci sono sette cassette numerate con dello smalto blu. Clay comincia ad ascoltare: le ha registrate Hannah Baker, la ragazza di cui Clay è innamorato da sempre. La stessa ragazza che si è suicidata due settimane prima. Hannah ha registrato tredici storie, una per lato, una per ogni persona che in un modo o nell'altro l'ha spinta verso la decisione di togliersi la vita. Ma lui cosa c'entra? Clay è sconvolto, vuole capire fino in fondo, scoprire quale ruolo ha svolto. Per tutta la notte, guidato dalla voce di Hannah, Clay ripercorre gli episodi e i luoghi che hanno segnato la vita della ragazza e che come tante piccole palle di neve si sono accumulati fino a divenire una valanga in-controllabile. Per tutta la notte, con la voce nelle cuffie, Clay si tuffa nei ricordi, nei rimpianti, e si tormenta cercando di capire cosa sarebbe successo se... un romanzo toccante e provocatorio, un thriller psicologico ad altissima tensione, crudele e sincero.
0       0

venerdì 18 luglio 2014

Recensione "L'oceano in fondo al sentiero" di Neil Gaiman

Buongiorno lettori! Ebbene sì, sono ancora viva, non temete. Semplicemente il caldo vero è arrivato - almeno qui da me - e come tutte le estati lo soffro tantissimo e la mia pressione scende e le mie forze se ne vanno e mi passa pure la voglia di stare al pc!
Oggi però sto un po' meglio - sono proprio un rottame, lo so - e dunque ho deciso di parlarvi dell'ultimo libro letto, L'oceano in fondo al sentiero di Neil Gaiman.



L'oceano in fondo al sentiero
di Neil Gaiman
Editore: Mondadori Strade blu
Prezzo: 17,50 €
Pagine: 192

Trama: Sussex, Inghilterra. Un uomo di mezza età ritorna alla casa della sua infanzia per un funerale. Sebbene la casa non ci sia più da un pezzo, l'uomo è irresistibilmente attratto dalla fattoria in fondo al sentiero, dove a sette anni aveva conosciuto una ragazza fuori dal comune - Lettie Hempstock -, sua madre e sua nonna. Erano decenni che non pensava più a Lettie. Eppure non appena si siede vicino allo stagno (quello stagno che lei sosteneva essere un oceano) accanto alla vecchia fattoria in rovina, ecco che il passato ritorna con i suoi ricordi, troppo strani, spaventosi e pericolosi per essere ricordi di episodi davvero successi a qualcuno, tanto meno a un ragazzino. Quarant'anni prima un uomo, un inquilino della casa di famiglia, aveva rubato la loro auto, dentro la quale si era suicidato proprio in fondo al sentiero. Quella tragica morte aveva evocato antiche forze che andavano lasciate in pace. Si erano scatenate oscure creature che venivano da chissà dove e il narratore era dovuto ricorrere a tutte le sue risorse per sopravvivere. L'orrore più terribile e minaccioso aveva creato devastazioni indicibili. E lui, ai tempi solo un ragazzino, disponeva come unica difesa di tre donne che vivevano in una fattoria in fondo al sentiero... La più giovane di loro affermava che lo stagno è un oceano. La più anziana si ricordava del Big Bang. Questo attesissimo romanzo di Gaiman è una storia poetica, commovente, terrificante ed elegiaca che ci parla dei ricordi e della magia che si nasconde negli angoli meno frequentati della realtà.

Recensione
Un uomo ormai adulto con una bella vita alle spalle, un giorno spinto puramente dall'istinto, guida fino al luogo in cui abitava quando era bambino. Parcheggia, osserva il posto in cui prima c'era la sua casa e poi, senza quasi accorgersene, cammina fino alla vecchia fattoria delle Hempstock che sta in fondo alla strada e, quando si siede sulla panchina di fronte allo stagno, all'improvviso gli torna in mente qualcosa che aveva dimenticato, un'estate della sua infanzia andata perduta.

L'uomo - di cui nemmeno ci è consentito conoscere il nome - racconta così al lettore, attraverso quei ricordi ritrovati, la sua storia. Racconta di come tutto cambiò in quel periodo, quando arrivò il cercatore di opali a sconvolegere la sua vita. Racconta di come conobbe Lettie Hempstock, la ragazzina che sosteneva che in fondo al sentiero ci fosse l'oceano, e di come lei lo portò oltre il confine del mondo che aveva sempre conosciuto.

martedì 15 luglio 2014

Papertowns #37





Papertowns (città di carta) è una rubrica ideata da me. Ad ogni appuntamento vi presenterò i nuovi libri - esclusivamente in formato cartaceo - entrati in mio possesso che siano stati acquistati, scambiati, avuti in regalo o ricevuti in omaggio da case editrici e autori.

Buonasera lettori! Eccomi, come vi dicevo nell'appuntamento precedente della rubrica, con la seconda parte di tre delle mie ultime entrate. Ho raccolto in questa foto tutti libri autoconclusivi e di narrativa contemporanea a parte uno che da qualche parte dovevo farcelo stare e dunque ho incluso comunque.


Intenso come un ricordo
di Jodi Picoult

Omaggio della Casa Editrice
Autoconclusivo
Editore: Corbaccio
Prezzo: 16,40 €
Pagine: 472

Trama: Sage Singer è una ragazza solitaria. Evita ogni contatto con il mondo, nasconde il proprio volto sfregiato in seguito a un incidente, si rifugia in una relazione clandestina perché le consente di non impegnarsi fino in fondo. Finché non stringe amicizia con un vecchio signore, Josef Weber. Insegnante in pensione, di origine tedesca, Weber è un filantropo benvoluto da tutti nella piccola comunità in cui vive. Ma un giorno, contando sul rapporto di stima e affetto che li lega, Weber chiede a Sage un favore molto particolare che sconvolgerà la ragazza. Scioccata, confusa, Sage non acconsente ma non può rifiutarsi di ascoltare la confessione dell'anziano amico. Weber è stato nelle SS ed era fra le guardie di Auschwitz. E la nonna di Sage è una sopravvissuta ai campi di sterminio... Come si può reagire quando si capisce che la persona che si ha di fronte incarna il male assoluto? È possibile cancellare un passato criminoso con un comportamento irreprensibile? Si ha il diritto di offrire perdono anche se non si è la vittima diretta di un'ingiustizia? E... qualora Sage accogliesse la richiesta di Weber, si tratterebbe di vendetta... o di giustizia?

lunedì 14 luglio 2014

"La linea sottile" disponibile da oggi su Amazon e Kobo!

Buona sera lettori! Ecco che finalmente il gran giorno è arrivato. Scusate se vi stresso ancora qui sul blog parlando del mio libro, ma oggi direi che non posso proprio farne a meno! Vi scrivo questo breve post essenzialmente per informarvi riguardo un paio di cosette.
Allora, il romanzo è disponibile già su Amazon sia in digitale che in versione cartacea. Ovviamente la versione cartacea, risulta non disponibile, ma è la norma, infatti il libro viene stampato soltanto quando viene un ordine. Ci mette un po' più ad arrivare che con i libri già disponibili, ma arriva!
Ecco i link ad amazon in cui potete trovare il romanzo da acquistare, cliccate sul kindle per essere riportati al link di acquisto della versione digitale, e sul libro per essere riportati a quello di acquisto della versione cartacea:



Dopo qualche problemino iniziale finalmente risolto, dal 16/07 è possibile acquistare la versione digitale del romanzo anche sullo store kobo!