giovedì 29 giugno 2017

Summer TBR & Spring readings wrap-up

Rubrica a cadenza stagionale dedicata alle mie letture. Ad ogni cambio stagione, ci sarà un nuovo appuntamento per parlare dei libri che voglio leggere nei prossimi quattro mesi e dei libri che ho letto nei precedenti quattro.

Buongiorno lettori, che mi raccontate di bello? Io, tanto per cambiare, potrei iniziare un post senza lamentarmi del caldo... ma non vedo perché privarmi di tutto il divertimento! Vi dico solo che ci sono almeno tre cicale che friniscono a gran voce instancabilmente proprio sull'albero fuori dalla mia finestra. Vi lascio immaginare la gioia.
Oggi comunque vorrei fare quattro chiacchiere con voi per quanto riguarda le letture che intendo fare questa estate e quelle che invece ho fatto in primavera. Se vi ricordate, avevo già fatto un post simile, inaugurando questa sorta di rubrica tempo fa, prima di mettere in pausa il blog. L'idea mi era piaciuta un sacco ed era piaciuta anche a voi, dunque ho pensato di riproporvela!

SUMMER   TBR
Anche gli alberi bruciano di Lorenza Ghinelli è finito di gran carriera in TBR dopo che ho assistito all'incontro con l'autrice a Mare di libri. Mi auguro davvero che possa conquistarmi come spero.
Non ditelo allo scrittore di Alice Basso, il terzo romanzo della serie dedicata alla ghost writer Vani Sarca, è arrivato sui miei scaffali praticamente subito dopo la sua uscita. Non vedo l'ora di incontrare di nuovo Vani per farmi quattro risate!
It di Stephen King in realtà l'ho iniziato il mese scorso e ho letto circa 250 pagine, ma poi son stata costretta a metterlo un attimo da parte per dedicarmi alle letture per Mare di libri. Appena smaltirò i romanzi che ho sul comodino, lo riprenderò in mano.

Iboy di Kevin Brooks lo avevo richiesto alla Piemme in vista dell'incontro con l'autore, purtroppo poi non è stato presente e dunque non ho avuto occasione di farmelo autografare come speravo. Ad ogni modo sono proprio in vena di una storia leggera che sappia intrattenere, dunque voglio senz'altro leggerlo prossimamente.
Eppure cadiamo felici di Enrico Galiano ce l'ho da quando è arrivato in libreria ed è da allora che mi riprometto di leggerlo, ma finisco sempre col dare priorità a qualcos'altro. Nei prossimi mesi però voglio proprio trovargli un posticino.
Tutte le stelle del cielo di Angela Contini l'ho acquistato subito quando è uscito e non sto nella pelle al pensiero di leggerlo. Tutta la pioggia del cielo mi era piaciuto un sacco, adoro Angela e il modo in cui scrive!
Il racconto dell'ancella di Margareth Atwood invece, lo saprete anche meglio di me, è il romanzo che in questo momento è un po' sulla bocca di tutti. Mi è arrivato una decina di giorni fa e sono proprio curiosa di scoprire cos'ha da offrire.


Summer Readings wrap-up
The indigo spell Richelle Mead
Chi manda le onde Fabio Genovesi ★★★★★
Le confessioni del cuore Colleen Hoover ★★★½☆
The glittering court Richelle Mead
Tredici Jay Asher ★★★☆☆
La tristezza ha il sonno leggero Lorenzo Marone ★★★★☆
Niente Janne teller ★★★★☆
L'orologiaio di Filigree Street Natasha Pulley ★★★★☆
Il nido Kenneth Oppel ★★★★☆
La strada nell'ombra Jennifer Donnelly
Sophie sui tetti di Parigi Katherine Rundell ★★★½☆

Sui romanzi che ho già recensito non sto ad annoiarvi ulteriormente. Presto avrete anche la mia recensione per Sophie sui tetti di Parigi, che ho finito di leggere venerdì scorso.
Ho poi rimandato la lettura di The indigo spell perché a forza di dare la priorità prima a un libro, poi a un altro, ho finito col riporlo sullo scaffale in attesa di trovare un momento migliore. E non perché non mi stesse piacendo, tutt'altro. Il romanzo della Donnelly invece avevo in programma di finirlo entro la scorsa settimana, ma ho avuto meno tempo del previsto e infatti ce l'ho ancora sul comodino, ma conto di concludere la lettura nel prossimo futuro.

E per concludere, stendiamo un velo pietoso su The glittering court, il primo romanzo della nuova serie della Mead arrivato sui nostri scaffali in aprile. Dalla casa editrice me ne hanno gentilmente inviato una copia digitale, purtroppo però non sono riuscita a finirlo. Ho letto circa centocinquanta pagine e non mi stava piacendo per niente. Per quel poco che ho letto l'ho trovato scialbo e totalmente privo di charme o di quella frizzante energia che caratterizza sempre i romanzi di questa autrice che, lo sapete, adoro tantissimo. Dopo essermi confrontata con un'altra blogger che l'aveva letto per intero e aver capito che, se non mi era piaciuto fin quel momento, avrebbe continuato a non piacermi, ho deciso di abbandonarlo senza remore.

Bene lettori, per questo appuntamento è tutto! Attendo come sempre i vostri commenti, fatemi sapere cosa ne pensate delle mie prossime letture. Un abbraccio e alla prossima!

14 commenti:

  1. Risposte
    1. Io sono proprio curiosa di vedere che effetto mi farà leggere Brooks questa volta :D è un uomo che sa mettermi sempre in conflitto!

      Elimina
  2. Ciao tesoro, io mi sono appena comprata Il racconto dell'ancella e Tutte le stelle del cielo che non vedo l'ora di leggere *-* attualmente ho in lettura Passenger e poi leggerò L'ultima notte al mondo di Bianca!
    Aspetto la tua recensione di La strada nell'ombra che mi ispira un sacco!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io L'ultima notte al mondo lo sto leggendo proprio in questi giorni... adorabile *o*
      La strada nell'ombra invece non l'ho ancora ripreso, ma ce la posso fare! Arriverà presto la recensione :D

      Elimina
  3. Ciao Denise, "Non ditelo allo scrittore" e "Eppure cadiamo felici" vorrei leggerli anch'io, soprattutto il secondo, me ne hanno parlato benissimo! Ottime scelte! Io evito di fare una TBR perchè non mantengo mai la promessa, nella mia testa mi faccio una bella lista che finisce sempre per essere sconvolta!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh capisco benissimo :D io ultimamente invece ho visto che a grandi linee riesco a mantenere i propositi... anche se non proprio alla lettera ^.^
      Speriamo il romanzo di Galiano sia bello quanto dicono!

      Elimina
  4. Ciao! Anche io vorrei leggere quello della Ghinelli! Ho letto quasi tutti i suoi libri e la adoro.
    Quello della Basso l'ho già letto e sono certa che ti piacerà!
    Tra quelli che hai già letto devo decidermi a leggere quello di Genovesi e mi piacerebbe leggere L'orologiaio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma come Dani, non hai letto quello di Genovesi? Com'è che Laura e Laura non ti hanno ancora tolto il saluto? :P
      Sono sicura che lo adorerai!
      L'orologiaio potrebbe piacerti ^.^ mentre per la Ghinelli ho una buonissima sensazione... speriamo bene!

      Elimina
  5. Il nuovo libro di Kevin Brooks lo leggerò, nel mese di Giugno ho acquistato Bunker Diary, e ho già ordinato anche anche Naked che uscirà in edizione economica a Settembre :)
    xoxo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono curiosa di vedere se ti piacerà o meno Bunker diary :D buona lettura!

      Elimina
  6. La tbr impostata così mi piace tantissimo! *_*
    La serie della Basso non sono ancora riuscita ad iniziarla, ma è in wish list, quindi spero di riuscirci, prima o poi! E mi ispira parecchio anche iBoy . Mentre il libro della Atwood è in wish list da tempi immemori... prima o poi verrà anche il suo turno! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La serie della Basso è proprio adorabile *o* non perdertela!
      Il racconto dell'ancella invece mi sa che lo inizierò proprio a breve :3 sono proprio curiosa!

      Elimina
  7. L'idea della tbr stagionale mi intriga molto e sono ancora indecisa se farla o meno, perché poi lo so come va a finire ._.
    La serie di Alice Basso comunque spero tanto di iniziarla questa estate *_*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahah è lo stesso problema che ho sempre avuto pure io con le TBR list, però ultimamente sono diventata più bravina :D
      Spero possa piacerti la serie di Alice, è proprio carina carina *o*

      Elimina